Restyling turistico

Appare come in foto il nuovo cartello segnaletico dell’Ufficio Turistico di Arezzo.
Più minimale, più pulito ed efficace, con il bilinguismo italiano / inglese.
Un primo passo che si spera faccia cambiare anche la sostanza, oltre alla forma.

CONDIVIDI
PrecedenteLa legge
SuccessivoDimmi come fa un piccione…
Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA