Oggi la fortezza è chiusa un po’ come il cervello di alcuni amministratori

Cancello-chiuso-fortezza-oggiOggi, giornata del saracino e della fiera antiquaria al Prato, la Fortezza, uno dei luoghi più attraenti in questo momento, considerando anche la mostra di Ugo Riva “La porta dell’angelo” è CHIUSA!
No, non solo la porta dell’angelo ma proprio la porta della fortezza.

Certo, la motivazione ufficiale è che per annunciare il saracino ci sarà il colpo di mortaio e come sappiamo con i fuochi di San Donato, i fuochisti non sono proprio dei professionisti.
In questo momento ci sono persone perplesse e qualche turista incazzato perché nel cancello chiuso non c’è nemmeno una motivazione, anzi è stato mantenuto il cartello ordinario che dice che la domenica e festivi l’apertura è dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 21.

L’ordinanza, come ci confermano all’ingresso è del sindaco sceriffo. Però nessuno si è premurato di mettere un cartello di spiegazioni, facendo aumentare la rabbia.
Ma cavolo, siamo sicuri che non c’era un metodo per allontanare per due minuti i visitatori e poi far proseguire nella visita i turisti che potrebbero non ritornare mai più ad Arezzo? Alcuni vicino all’amministrazione ci confermano che non solo era possibile ma auspicabile.

E che dice Vittorio Sgarbi, curatore della mostra?
Arezzo quando diventerà anche una città turistica se la ferma la palla di un cannone?
Perché le palle cominciano a girare forte agli operatori commerciali aretini e perché no, anche ai turisti!

LASCIA UNA RISPOSTA