L’uragano Ghiney mette in ginocchio Arezzo

Sono bastati pochi minuti per far capire agli americani che anche da noi non si scherza.
Così una sventagliata di acqua ha sommerso sottopassi e strade della città.
Qualcuno ha visto il Dringoli nuotare nel sottopasso di via Veneto mentre dai lati la gente diceva: Dringoli dimettiti!
Accidenti, ma oramai sono passati due anni dall’insediamento della giunta Ghinelli, quella della campagna elettorale che diceva più sicurezza, più ordine, più pulizia, più sicurezza nelle strade.
Altro che Dringoli, qui dringola proprio tutto.
Ma il sindaco sceriffo non demorde.
Così questa mattina, per chi andava a prendere il treno, per attraversare il sottopasso ha messo a disposizione delle canoe, proprio come in Texas!
Perché Arezzo, per alcuni è proprio l’America!

CONDIVIDI
PrecedenteAllagamenti ad Arezzo – Dringoli dimettiti!
SuccessivoPorannoi!
Luciano Petrai
Di professione “curioso”, ha attraversato negli anni ’80 le speranze ecologiste collaborando attivamente con gli Amici della Terra – Italia. Ha cavalcato le delusioni politiche e sociali attraverso una buona dose di auto-ironia e di sarcasmo. Attualmente fa parte della redazione del periodico “Essere” ed esprime note e lazzi in una frequentata pagina facebook ( che usa soprattutto per cuccare). Ed ora l’esperienza ne “L’ortica” per continuare a pungere divertendosi.

LASCIA UNA RISPOSTA