Secondo tempo della storia assurda dell’uomo con la pistola

tanicaEra stato individuato l’uomo che girava con la pistola.
Dopo gli accertamenti di rito era stato rilasciato e lui, visto che si era fatto un po’ freddino, si era subito ripresentato con una tanica di liquido infiammabile vicino alla legnaia di via Buozzi, evidentemente con l’intento di emulare il volontario dei vigili del fuoco di Pavia che, sorpreso a dar fuoco a cassonetti e sterpaglie, ha confessato che provava un brivido ad appiccare incendi, un po’ come i protagonisti di una serie televisiva americana.
Per fortuna è intervenuta prima una ambulanza scortata da carabinieri e polizia che ha evitato il peggio.
Noi abbiamo fatto in tempo a fotografare la tanica che almeno, se conteneva vino, avrebbe reso più allegra.

 

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA