Dramma al Back in Time di Arezzo

Nonostante sia finita da qualche giorno la manifestazione storica voluta fortemente dall’assessore Comanducci ha lasciato qualche strascico.
Infatti abbiamo intravisto aggirarsi sperduto in Piazza Grande un figurante vip, addirittura il vice sindaco di Arezzo, sicuramente abbandonato da qualche esercito rinascimentale e vestito con un pigiama d’epoca, che cercava disperatamente di contattare il Comanducci.
Ma questi, che si voleva prendere tutto il merito della manifestazione, col cavolo che rispondeva.
Ora dorme sulla panca d’ordinanza in attesa che qualcuno si accorga della sua assenza e lo vada a prendere!

CONDIVIDI
PrecedenteA Saione profughi e immigrati parcheggiano le auto sopra i marciapiedi: come a casa sua
SuccessivoUbi Banca, minor cessat
Luciano Petrai
Di professione “curioso”, ha attraversato negli anni ’80 le speranze ecologiste collaborando attivamente con gli Amici della Terra – Italia. Ha cavalcato le delusioni politiche e sociali attraverso una buona dose di auto-ironia e di sarcasmo. Attualmente fa parte della redazione del periodico “Essere” ed esprime note e lazzi in una frequentata pagina facebook ( che usa soprattutto per cuccare). Ed ora l’esperienza ne “L’ortica” per continuare a pungere divertendosi.

LASCIA UNA RISPOSTA