Colonia Penale

Castiglione della Pescaia è un comune italiano di 7304 abitanti della provincia di Grosseto in Toscana.
Così recita la prima riga relativa alla località su Wikipedia.
Da oggi invece Castiglione della Pescaia diventa Arezzo 2, visto che come tutti gli anni sarà invasa in massa dagli aretini in vacanza, al mare.

A dire il vero, gli aretini, vista la loro immensa fantasia, voglia di avventura e curiosità, si divideranno per le vacanze in tre posti.
I più ricchi, quelli col quadrino, Versilia e il Forte, con il gazebo attendato e i tavolini per il cocomero, fianco a fianco coi russi più ricchi e più cafoni di loro (in alcuni casi no però).

Tamarri e casalingue disperate, famigliole con i marmocchi e pure l’operaione orafo a 1000 euro al mese, si fionderanno sull’Adriatico, alla solita Pensione Mariuccia, pranzo, cena e ombrellone all inclusive.
Vasta scelta tra Riccione, Rimini, Milano Marittima e per i più audaci Viserbella e dintorni.
Infine i “mid class men” come accennato prima affolleranno Castiglione, tanto che al passeggio o all’apericena sembrerà di stare ai Costanti o in Corso Italia.

Scappi dalla città per ritrovare le stesse persone che vedi 11 mesi all’anno, se non è masochismo poco ci manca.
Qualche temerario si fionderà in Salento, ma qui si parla di percentuali risicate.
Se queste sono le vacanze, buone vacanze a tutti, a me sembra più la colonia penale.

CONDIVIDI
PrecedenteBack in Time le foto dell’Ortica
SuccessivoAlla festa di compleanno del Rettore Onorario Giancarlo Felici
Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA