Me ne frego!

I professionisti dell’antifascismo, meno noti ma più numerosi dei professionisti dell’antimafia, colpiscono ancora.

Ieri accendendo la TV si scopre che alla Camera si discute di un progetto di legge di Fiano, PD, che vuole introdurre nuove norme contro l’apologia del fascismo.
Non bastano quindi le disposizioni transitorie della Costituzione, la legge Scelba e la legge Mancino, ci vuole anche la legge Fiano.
E fate anche la legge Fiano, avete la maggioranza.

Ma di occuparsi dei problemi dei poveri, dei disoccupati, dei cassintegrati, dei migranti, della ripresa che non c’è… niente vero?

La buttate sull’antifascismo, tanto per fare qualcosa, e depistare dai problemi di oggi che sono tanti e non ci cavate le gambe per, non dico risolverli ma neppure lontanamente, affrontarli.

Siete dei veri professionisti dell’antifascismo.
Antifascismo che va bene per tutte le occasioni e in particolare poco prima delle elezioni.
Mica anticomunismo, solo antifascismo perbacco.
Ok divertitevi così.

Intanto io di voi… me ne frego!

CONDIVIDI
PrecedenteE’ dare il meglio in ciò che sai fare a renderti super
SuccessivoFate le valige
Domenico Nucci
Nato a Castiglion Fiorentino nel 1957. Dal 1984 al 1999 fa il Direttore dei Penitenziari tra i quali L'Asinara, Nuoro, Locri e Porto Azzurro per oltre 10 anni. Nel 1999 lascia il Ministero della Giustizia e si iscrive all'Ordine degli Avvocati di Arezzo dove esercita ancora la professione forense.

LASCIA UNA RISPOSTA