Arezzo Campo di Marte, solo posti in piedi

arezzo-campo-di-marte-parcheggio-gratuito2Campo di Marte è già di suo una zona calda della città, tra “risorse” che spacciano, degrado e senzatetto che bivaccano nei giardini e nei pressi del supermercato, ma una nuova vicenda aggiunge un carico da dieci non da poco.
Infatti, a causa di una ben non specificata controversia tra ATAM e privati, il parcheggio antistante la farmacia, il supermercato e la sala scommese, pur avendo il parchimetro, ad oggi risulta forzatamente a sosta libera.
Quindi come sempre, quando le cose sono nebulose, i più furbi ne approfittano.
Ci sono infatti automobilisti che hanno piazzato l’auto da giorni e da li non schiodano, riducendo i posti disponibili per tutti di molto.
Succede che chi vuole parcheggiare per comprare una medicina, o fare la spesa, sostando poco tempo, è ostacolato o dissuaso dal fatto che questi “campioni”, forse anche residenti in zona, di cui sopra hanno mollato li la macchina a ufo.
La soluzione sarebbe di ripristinare la normale sosta a pagamento (orrore per qualcuno !!!), o regolamentarla con zone disco a 30 o 60 minuti.
Questa la logica; aspettiamo di vedere i fatti e non siamo molto ottimisti.
Per ora soltanto posti in piedi.

CONDIVIDI
PrecedenteE se ad Arezzo le querce facessero i limoni?
SuccessivoLa montagna partorisce il topolino
Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA