A noi “Chi” ci fa un baffo! Scopri il tatuaggio e troverai… la donna del sindaco

In comune è oggetto di gossip da tempo, ma noi, che siamo rispettosi della privacy, ci limitiamo a pubblicare un particolare della signorina che si dice essere la nuova fiamma del Sindaco Ghinelli.
Giovane, pimpante e il giusto carina, la nostra eroina pare aver stregato l’attempato primo cittadino al punto di essere diventata la sua donna… E’ quindi aperta la caccia al tatuaggio floreale che, visto il caldo anomalo, è spesso scoperto… Naturalmente abbiamo altre foto in cui la bella principessina mostra anche il volto, ma per il momento le teniamo in cassaforte.

CONDIVIDI
PrecedenteIl Saracino al lume di candela
SuccessivoLa regista della moviola del giorno dopo
Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA