C’è la fila da Ferretti, per comprare l’Arezzo

L’Ortica, quando riprende le notizie da Facebook, dalle Tv, dai giornali di carta o on line, ha la buona abitudine di citare sempre le fonti.
Lo farà anche questa volta: dal Corriere di Arezzo si viene a sapere che appena Ferretti ha detto, questa volta prima di averlo venduto, che vuol vendere l’Arezzo, s’è presentata una fila di pretendenti.
Dietro l’operazione – anticipa il Corriere di Arezzo- c’è Franco Zavaglia il primo procuratore di Totti.
C’è dietro ma ,secondo il Corriere di Arezzo, potrebbe essere anche davanti.
Nella fila c’è anche Angelo Deodati che – lo ricorda sempre il Corriere di Arezzo – ha avuto esperienze nell’Ancona, nella Ternana e soprattutto nel Latina, dove è perfino tornato per ritirarla su.

Di suo l’Ortica può aggiungere che nel curriculum di Deodati c’è anche una lunga serie di inchieste giudiziarie e di processi. Se ne saprà di più forse la prossima settimana.
Per ora, comunque – ha detto Ferretti – tutte le operazioni sono congelate. “Basta aspettare – dice con pazienza il Corriere di Arezzo – che dentro l’Arezzo la temperatura si rialzi”.
Ma per far prima a scongelare, Ferretti non potrebbe uscire da dentro l’Arezzo? fuori il termometro tocca i 40 gradi.

LASCIA UNA RISPOSTA