I renziani sfogliano la Margherita

Ora anche i renziani, dopo averla ignorata perché non fa parte del cerchio magico e riesce a tenere unito il centrosinistra, si vantano della vittoria di Margherita Scarpellini,sindaco per il secondo mandato di Monte san Savino.

C’è anche da capirli, perché la Scarpellini, dopo le batoste subite dai renziani in tutti i comuni aretini dove si è votato negli ultimi due anni, era l’ultima speranza per arrestare la frana, che li ha sepolti contro le liste civiche, dentro le quali è sempre riapparso Berlusconi, resuscitato da Renzi.

Ora la Scarpellini è una bandiera anche per i renziani, che a Monte San Savino, senza farlo sapere troppo in giro, si erano dati da fare per far vincere una lista dove c’era di tutto, fuorchè il Pd. Ora si fanno belli della vittoria della Scarpellini e le si mettono in ginocchio a sfogliare la Margherita: m’ama, non m’ama.

LASCIA UNA RISPOSTA