La storia del calcio secondo la Nazione

Mai una volta che succeda ad Arezzo: succede tutto a Benevento e dintorni.
Dove perfino un paesino come Telese terme, dove si va a curarsi naso e gola con l’acqua sulfurea, si sente così colta da candidarsi come capitale della cultura per il 2020.
Arezzo no, non si candida, come fanno una cinquantina di città e paesi, come capitale della cultura.
La cosa è talmente strana che in questi giorni La Nazione si è sorpresa che tra i candidati ci sia un paesino vicino a Benevento, insieme a Foligno, Montepulciano.

Che ha da meno Arezzo rispetto a Telese Terme?
A scoprirlo, tra i suoi archivi, è stata proprio la Nazione.
Il paesino campano è vicino a Benevento: ne parlano tutti perché la squadra della città delle streghe, è stata promossa in serie A: qualche anno fa arrivava sempre dietro l’Arezzo, l’anno prossimo se la vedrà con la Juve, la Roma e il Napoli.
Chissà che derby tra Streghe e Ciucci di Sarri.

Ma Il Benevento non è come l’Arezzo, la serie A la conosce bene.
Nessuno lo sapeva, finchè a scoprirlo è stata la Nazione.
Nei suoi archivi ha trovato che il Benevento la serie A l’aveva già festeggiata in uno dei suoi 88 anni di vita.
Guardiamo bene in tutti gli archivi, perché di quelli della Federazione non c’è mica tanto da fidarsi.
Frugandoci bene, magari si scopre che anche l’Arezzo in serie A c’è già stata.

LASCIA UNA RISPOSTA