Editoria: butta via lo Zanichelli e acquista il NUOVO GHINELLI dizionario di Politichese per diventare tutti tanti civici partiticamente professionali

Vuoi incrementare la tua cultura?
Smettere di parlare come mangi?
Erudirti di sapere e non punirti di ignoranza?
Elevarti di ceto sociale e non deprimere la tua personale classe sociale? Vuoi essere popolare ma non popolano?
Civico e non villico?

Ma soprattutto:

covi in cuor tuo la inconfessabile ambizione di conquistare per il tuo avvenire una dimensione partiticamente professionale?

Ma, allora, senti cos’hai da fare:

butta via lo Zanichelli e acquista il Nuovo Ghinelli.
Dizionario di Politichese per diventare tutti tanti civici partiticamente professionali.

Costa il giusto ma non è da poco.
Offre molto ma non nella prassi.
E’ elegantemente rilegato ma divulgativo e, pertanto, alla portata di tutti.

Il NUOVO GHINELLI è una collana di vocabolari che insegnano la tecnica e il gergo dei politici professionali.

Specialistici nel gergo da Prima Repubblica.

Competenti in:

  1. a) Predominio dei partiti
  2. b) Predominio dei capataz di organizzazioni autonome e monopolistiche
  3. c) predominio di partiti e capataz che tendono a sostituirsi al Comune nella determinazione della vita pubblica amministrativa
  4. c) predominio di gruppi ristrettissimi ammanicati partiticamente e che estendono la loro influenza in ogni campo della vita della nostra collettività.
    Incluse le sagre, le manifestazioni folcloristiche, le iniziative di solidarietà e via dicendo.

Se credi che tirare a campare non faccia più per te.
Se desideri campare tirando ciò che non fa per altri.
Tipo tirare giù una frase dietro l’altra, che di per sé è priva di significato concreto, ma sembra sempre un concetto madornale,

allora, ma che ci stai a pensare?

Vai subito a comprare IL NUOVO GHINELLI. O ti condanni a rimanere scemo.

Sfogliandolo vi troverai una soluzione linguistica tipo questa:
Uomo appartenente alla stessa classe politica del soggetto recettore della critica.
Frase apparentemente antropologica ma eminentemente machiavellica.

E che dire di quest’altra in cui nel NUOVO GHINELLI SI riconosce l’esistenza nella sanità aretina di molti problemi.
Sì, ci sono, va cambiato lo schema.

Detta in riferimento alla Riforma del Sistema Sanitario nella nostra regione.
Ma rivolta ad un esecutore come il direttore generale Desideri e non al governatore toscano Enrico Rossi.
Portato da Ghinelli in palmo di mano.
Quasi fosse un suo socio di partito
.

Se queste costruzioni del linguaggio civico non le capisci neanche tu, è segno che hai bisogno di correre immediatamente ad acquistare il dizionario di politichese. Il NUOVO GHINELLI.

Butta via lo Zanichelli.
Se vuoi emanciparti leggi e fatti eleggere da civico.
Magari, eleggere sindaco.
E poi corri il giorno dopo ad Arcore.
A poppare un po’ di verbo dal Berlusca.
Ed imparerai anche tu come intrattenere molti utili filarini con la sinistra che conta.
E finalmente anche potrai dire come disse Machiavelli: si fissò che fosse tutta una mia machiavellica per andarmene via più da furbo”…dal Comune in Parlamento.

LASCIA UNA RISPOSTA