Fuoco alle nane e via con il rock-Il sindaco Ghinelli come Russel Crow ne “Il Gladiatore”

Abbiamo scoperto perché il sindaco di Arezzo non ha partecipato al gay-pride.
Era impegnato nelle prove della kermesse musicale delle band aretine al teatro Tenda.

Ed è stato proprio lui a dare il segnale di inizio della serata.
Chiamato sul palco dalle presentatrici che oltre a Greta Settimelli erano nientemeno che la sua assessora Tiziana Nisini e Barbara Perissi,e forse “gasato” da queste presenze, si è lasciato andare ad un incitamento che ha oscurato perfino il celebre “Al mio segnale scatenate l’inferno” di Russell Crowe nel film “ Il Gladiatore” ed ha urlato: FUOCO ALLE NANE E VIA CON IL ROCK”

Signor Sindaco: fuoco alle nane? Ma le sagre della “ciccia” le ha proprio sempre in testa!

E poi, naturalmente, è cominciato il rock… con Aleandro Baldi.
E qui la scena cult è stata vedere il Ghinelli con accanto il vice-sindaco Gamurrini, impettito come un ragazzino portato in gita che fa tardi la sera, cantare:

Che sarà, che sarà, che sarà,

Che sarà della mia giunta chi lo sa?

So far tutto o forse niente,

Da domani si vedrà,

Che sarà? Sarà quel che sarà!

1 COMMENTO

  1. Che tristezza infinita….dai concerti rock di Ruggeri, Deep Purple, Peter Gabriel, Patti Smith di qualche anno fa siamo alla balera da paese…Ghinelli sei una delusione totale !!!!

LASCIA UNA RISPOSTA