Dichiarazioni di un frustrato a capo dell’Eurogruppo: i paesi del sud non devono spendere tutto in alcol e donne

Vi garantisco che non è una bufala.
Il presidente dell’Eurogruppo Dijsselbloem, per superare il trauma di un cognome impossibile che lo accompagna fin da ragazzo, ha fatto dichiarazioni che nemmeno nella bettola di Battifolle fanno più.
Ha dichiarato in una intervista ufficiale alla Frankfurter Allgemeine Zeitung che i paesi del sud si sputtanano tutti i soldi spendendoli in alcol e donne.
Come dire che non ci sono più le mezze stagioni o che gli aretini sono tutti mangiafagioli.
Ora il fighetto in questione, sicuramente frustrato da una infanzia passata in qualche land di bigotti, probabilmente ha fatto simili dichiarazioni dopo aver abusato di alcol mentre per le donne c’è qualche dubbio.
Il suo autorevole consiglio per i paesi del sud in definitiva è questo: Basta spendere tutto in alcol e donne, da oggi solo seghe e gazzose!

CONDIVIDI
PrecedenteAd Arezzo siamo maestri nella gestione dei rifiuti…
SuccessivoMa le Cicale da dove passano per andare in Duomo?
Luciano Petrai
Di professione “curioso”, ha attraversato negli anni ’80 le speranze ecologiste collaborando attivamente con gli Amici della Terra – Italia. Ha cavalcato le delusioni politiche e sociali attraverso una buona dose di auto-ironia e di sarcasmo. Attualmente fa parte della redazione del periodico “Essere” ed esprime note e lazzi in una frequentata pagina facebook ( che usa soprattutto per cuccare). Ed ora l’esperienza ne “L’ortica” per continuare a pungere divertendosi.

LASCIA UNA RISPOSTA