Il sensitivo Warwick alla ricerca di Guerrina!

Mentre ad Arezzo si stava celebrando il processo sul presunto omicidio di Guerrina, il sensitivo Warwick era a esplorare la zona di Ca’ Raffaello nel tentativo di ritrovare il corpo della donna. Craig Warwick, noto medium televisivo, ieri annusava l’aria di Ca’ Raffaello, notoriamente fresca, come un segugio sapiente. Era chiaramente alla ricerca dell’odore tipico che emanano i corpi dei dispersi da anni.

Warwick, che sa il fatto suo (e anche l’interesse) si è mosso in zona Val di Lupo, nei pressi di un rudere, a una decina di minuti dalla canonica di Cà Raffaello. Gli spettatori dell’evento, tra i quali spiccava la testa lucida del dottor Pierluigi Rossi detto Il Minestrina e quella più protetta di Augusto Tocci, che quando c’è da ficcare il naso da qualche parte non manca mai, lo seguivano da alcune decine di metri di distanza, per non disturbare il suo lavoro.

Ha ritrovato il corpo tanto ricercato? No, ma ha aumentato la sua popolarità tra i creduloni ignoranti.

CONDIVIDI
PrecedenteTutti al Glamorous Shopping!
SuccessivoWinnie the Pooh evade il fisco in Calabria
Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA