ULTIMI ARTICOLI

E’ l’Arezzo immobile del 2017, in cui non c’è ombra di un cantiere pubblico in superficie, però sembra la Nizza del 1976, in cui qualcuno scavò sotto la città: che sia Back in time? Non bastasse un Comune ritornato indietro agli anni in cui era in carica Fanfani sindaco ( ma forse addirittura ai secondi anni ’90 del secolo scorso...
I cronisti de L’Ortica avevano già anticipato le notizie circa i responsabili del tentato furto alla sede storica di Bancaetruria. Ma mancava il mandante, il capo, il vero tecnico che non poteva essere altro che un ingegnere per districarsi su tutti quei cunicoli. non un semplice ingegnere ma addirittura il primo cittadino di Arezzo. Lo avevamo visto all’opera alcune settimane fa...
E' bastato dare un'occhiata alle foto scattate dalla fotocamera piazzata nel cunicolo sotto il caveau dell'ex Banca Etruria et voilà, è saltato fuori il colpevole del tentato furto di due giorni fa ritratto proprio mentre stava portando a compimento il lavoro. Nessuno avrebbe mai immaginato che si trattasse del dottor Pierluigi Rossi, primo rettore della Fraternita dei Laici nonché noto...
Ladri rinunciano a svuotare il caveau della sede storica di Bancae...truria in Corso Italia ad Arezzo. Dopo aver risalito centinaia di metri lungo i cunicoli dove defluisce il Castro, che portano proprio sotto la sede della banca, prima di avvicinarsi al caveau hanno ricevuto una telefonata che spiegava loro che dentro la cassaforte c’erano solo le obbligazioni subordinate dei cinquemila...

Airbag

Cristina
Giancarlo
Una volta la battaglia tra i candidati del Pd alle primarie riusciva a muovere le acque della politica anche ad Arezzo. Che si mosse tanto per la scelta del candidato Pd alla segreteria nazionale e a premier da diventare la città più renziana d’Italia. Manca poco più di una settimana al 30 aprile, il giorno delle nuove primarie del Pd, e...
Scorrendo tra i profili Facebook degli aretini, specie tra gli over 50, si rischia di avere un attacco di dissenteria acuta per il disgusto. Impazzano infatti nelle affollatissime bacheche i "Buongiornissimo! Kaffé?», ma anche «condividi se sei indignato!», oppure «da domani tutto quello che avete postato su Facebook diventa pubblico», bufale, status allarmanti, “copia-incolla” selvaggi, disegni di Padre Pio corredati...
Sono ormai parecchi anni che il centro storico si è svuotato dei residenti, ed è solo per allarmismo fine a se stesso (e qualche copia in più) che La Nazione continua a lanciare l'allarme. Da Pasqua a ottobre il centro storico di Arezzo brulica di turisti in continuo aumento (lo dicono le statistiche) e lo stesso succede a Siena,...
Chi passa in via Guido Monaco ad Arezzo vedrà l’insegna di una nuova banca che sta per aprire i suoi sportelli. Il nome è tutto una speranza: Cambiano, ma con l’inflessione sulla prima a. Così molti si chiedono: ah finalmente si cambia. Cambieranno i vertici di Banca d’Italia e della Consob, cambierà questo gioco al massacro dei risparmiatori truffati che ancora aspettano...